Archivi categoria: progetto

Galleria

2.ULUSLARARASI SEMINERI 26 MAYIS 2014

Questa galleria contiene 17 immagini.

Annunci

Training seminar

20140408_102638

Subject:

Planning of main step:

Creation of tutors groups: groups of teachers of P2P project;

Groups of senior tutors: selection and training;

Choice of target students & classes. Main organizational steps

Training of the Guidelines teaching:

Analysis of the guidelines of junior tutors.

Training on guidance teaching/Analysis of the Guidelines for senior tutors and teachers: SELF EFFICACY/COPING /SOCIAL abilities

Laboratory session on life skill, Peer Tutoring strategies in class: 1. Humor call and VIP diary; 2. Needs chart ( creation of the class environment)

LANGUAGE: Italian/English

Laura Vismara

Team of trainers: Laura Vismara, Luca Caparvi, Rosanna Zambuto, Rosalba Aureli, Roberta Venturi, Giovanna Sallemi

Coordinator: Barbara Coccetta

Admin : Rita Lo Iacono

20140408_095344-1

 

 

20140408_102608-1

20140409_09571520140408_19344220140409_095616-1

20140409_095712-1

Training seminar

20140224_093836Team of trainers: Laura Vismara, Luca Caparvi, Rosanna Zambuto, Rosalba Aureli, Roberta Venturi! Rita Lo Iacono.

24 Febbraio: Training  on Giudance teaching,; analiysis of the Guidelines for tutor seniors and teacher; analylis of the Guidelines for tutor juniors

25 Febbraio: laboratory session on life skills, peer tutoring strategies in class: humor call and VP diary; need chart ( creation of the class enviroment); conclusion and discussion.

20140224_094812

20140224_204440

20140225_100228

20140225_095848

20140225_095720

20140225_09564520140225_101514-1

Progetto Peer tutoring

Radio TNA

Presentazione del progetto Peer Tutoring, gestito dall’Istituto Casagrande-Cesi in partenariato con il Rotary Club di Terni.
Il progetto mira a coinvolgere i giovani nel processo educativo e corresponsabilizzarli nella gestione della scuola in un momento in cui sembra attraversare una fase di forte crisi.
Il progetto, nella pratica, prevede che le matricole delle prime classi siano affiancate da un gruppo di Tutor, studenti più grandi, che con il supporto di docenti Tutor seguono i loro compagni più piccoli, anche in attività pomeridiane di studio che, oltre a cementare rapporti di solidarietà, permettono a ragazzi dotati di buone competenze di rendersi utili ai più fragili, mettendo allo stesso tempo alla prova le proprie capacità tutoriali e sviluppando senso di appartenenza, doti empatiche e competenze relazionali, qualità oggi particolarmente preziose.
Il progetto, inoltre, prevede una serie di attività di volontariato in collaborazione con associazioni locali, quali servizio mensa della Caritas, assistenza disabili, supporto a ragazzi dislessici, sostegno ai senzatetto della stazione e gruppo donatori sangue.
I ragazzi sono anche impegnati in una attività di documentazione tramite gli strumenti multimediali: blog, pagine su Facebook, siti aventi come tema le problematiche dell’universo giovanile più centrali al nostro tempo: rispetto dell’ambiente (gruppo Eco-tutor), alcolismo giovanile, prevenzione del bullismo e del ciber-bullismo, prevenzione della dipendenza da fumo, rispetto per persone e cose.